“EL SISTEMA” di J.A. ABREU

“EL SISTEMA” di J.A. ABREU

nucleo aderente al sistema

sistema-sito

“El Sistema” modello di pace e progresso per l’umanità “La musica non è qualcosa di decorativo, è qualcosa che parla alla condizione più profonda dell’essere umano ci dice chi siamo.

Il Sistema non è solo un programma artistico, ma il suo contenuto è un’iniziativa sociale più profonda, che ha salvato molte vite e continuerà a salvarle.”“El Sistema” è un modello didattico musicale, ideato e promosso in Venezuela da José Antonio Abreu, che consiste in un sistema di educazione musicale pubblica, diffusa e capillare, con accesso gratuito e libero per bambini e fanciulli di tutti i ceti sociali.

El Sistema:«mira ad organizzare sistematicamente l’educazione musicale ed a promuovere la pratica collettiva della musica attraverso orchestre sinfoniche e cori, come mezzo di organizzazione e sviluppo della comunità».

L’importanza di tale metodo non è dunque solo artistica, ma tramite esso la musica assume un significato di via primaria per la promozione ed il riscatto sociale e intellettuale.

José Antonio Abreu (economista e musicista) fondò El Sistema nel 1975 e ne divenne direttore. Da allora, con dedizione e impegno, è riuscito a sviluppare questo progetto insieme alle istituzioni politiche.Abreu ha dedicato tutte le sue energie in questo progetto utopico in cui l’orchestrarappresenta la società ideale, che permette lo sviluppo personale e sociale a chiunque. El Sistema ha provato negli anni la sua efficacia artistica e sociale, dando opportunità di studio a chiunque, e permettendo il recupero e la prevenzione per giovani esposti al crimine, alla povertà e alla droga.

 Alcuni di questi allievi hanno potuto intraprendere carriere internazionali di rilievo, come ad esempio i Direttori d’Orchestra Gustavo Dudamel, Dietrich Paredes, Christian Vasquez e Diego Matheuz, il contrabbassista dei Berliner Philharmoniker Edicson Ruiz, il violista Joen Vazquez, il flautista Pedro Eustache, il violinista e direttore Edward Pulgar, il direttore Natalia Luis-Bassa, e tanti altri.

El Sistema si sta ormai affermando in tutto il mondo, dall’America Latina agli Stati Uniti, all’Asia, alla Nuova Zelanda e in gran parte dell’Europa.

ORCHESTRA E COMUNITA’

Nel centro del “Sistema” si trova il concetto di Paideia greca, dell’educazione morale del cittadino per formare la comunità ideale, una educazione umanistica basata nel rinforzamento dell’ “appetito” dei giovani per la bellezza, l’eccellenza, e il lavoro in comunità, tutto questo attraverso delle esperienze positive legate alle reazioni emotive che la musica genera nei giovani. Si punta alla formazione di una comunità inclusiva, dove tutti hanno lo stesso accesso ad un’educazione musicale di alta qualità, e dove barriere economiche, di disabilità, non limitano la partecipazione comunitaria.

Qui è possibile scaricare il protocollo d’intesa siglato dal Ministero della Pubblica Istruzione con il Sistema:

 Protocollo-dIntesa-MIUR_def